Cosa vedere in Tanzania: i luoghi più belli della Savana Africana

cosa vedere in tanzania

La Tanzania è un paese straordinario, che ospita molti parchi naturali  e riserve di grandi dimensioni ed ecologicamente significative, nonché un certo numero di siti archeologici e storici. Proprio per questo, durante un viaggio o un safari, è bene chiedersi cosa vedere in Tanzania, perché vi sono decine e decine di luoghi incantevoli.

Questa è una delle terre Africane più ricche e suggestive, all’interno delle quali potrai trovare meravigliose isole e Savane incontaminate, oppure entrare in contatto con le tribù autoctone e la selvaggia fauna della zona. Una terra che rispecchia i colori della sua bandiera: il verde delle foreste tropicali, il giallo della Savana, l’azzurro delle isole e il nero dell’Africa Nera.

Ma durante un viaggio o un safari in Tanzania, quali saranno le più belle cose da vedere in questa terra? In questo articolo vedremo proprio di andare a scoprire le terre e i luoghi più belli di questo stato dell’Africa Orientale.

Le 10 più belle cose da vedere in Tanzania

Elencare tutti i parchi, tutte le riserve e tutti i luoghi più belli da visitare in un safari in Tanzania, sarebbe per lo più impossibile. Bisognerebbe scriverci libri su libri. Qui di seguito trovi i 10 posti migliori, le 10 cose più belle che devi assolutamente visitare e vedere con i tuoi occhi durante un safari o un viaggio in Tanzania.

L’Arcipelago di Zanzibar

arcipelago di zanzibar

arcipelago di zanzibar

Se stai scegliendo cosa vedere in Tanzania, devi sapere che questa terra non è famosa soltanto per i parchi e le meraviglie della terraferma, ma anche per le numerose isole e gli arcipelaghi che la circondano. Fra tutti spicca l’Arcipelago di Zanzibar, una delle più belle località marittime al mondo che comprende due isole da sogno: Unguja, o Zanzibar, e Pemba.

Questo arcipelago è contraddistinto da spiagge di finissima sabbia bianca, acque dai colori meravigliosi e atolli cristallini di immane bellezza. Un luogo perfetto per chi vuole riposarci e ama la spiaggia, le attività subacquee e le tartarughe giganti, che si rintanano nelle spiagge dell’arcipelago per riprodursi.

Parco Nazionale del Lago Manyara

Parco Nazionale del Lago Manyara

Parco Nazionale del Lago Manyara

Anche se il Parco Nazionale del Lago Manyara, noto più comunemente come Lake Manyara, è uno dei più piccoli in Tanzania, c’è molto da vedere qui! Gli ornitologi trarranno immenso piacere dalla straordinaria varietà di specie di uccelli che frequentano il parco, tra cui enormi stormi di uccelli acquatici, fenicotteri e cicogne, che rendono questo parco la meta prediletta per gli appassionati di birdwatching.

Detto questo, uno dei motivi principali per cui molti turisti visitano questo meraviglioso Parco è riuscire a vedere i leoni africani che si arrampicano. Queste meravigliose creature sono incredibilmente sfuggenti, ma per i pochi fortunati che arrivano a vedere loro, lo spettacolo è assicurato!

Parco Marino dell’Isola di Mafia

isola di Mafia

isola di Mafia

Nata per aiutare a proteggere uno degli habitat marini più ricchi del mondo, il Parco Marino dell’Isola di Mafia è un paradiso per i subacquei e gli amanti della spiaggia allo stesso modo.

Il parco è costituito da una serie di importanti habitat marini, tra cui gli ecosistemi delle mangrovie, letti di mare-erba, le barriere coralline, lagune e foreste . È possibile rilassarsi sulle spiagge di sabbia o trascorrere le giornate subacquee con alcune delle più belle specie marine che si possano mai vedere!

Parco Nazionale del Kilimangiaro

monte kilimangiaro

monte kilimangiaro

Il Monte Kilimanjaro è la vetta più alta in Africa – le immagini della sua coperta di neve nella sono famose in tutto il mondo. Per coloro che sono fisicamente in forma e sono alla ricerca di avventura c’è la possibilità di scalare questo monte spettacolare, sicuramente un qualcosa che non può essere tentata da i deboli di cuore!

Per coloro che vogliono prendere le cose in un modo un po’ più facile, i sentieri per le passeggiate e le escursioni all’interno del Parco Nazionale del Kilimanjaro offrono una grande alternativa. Qualunque sia la vostra scelta, vedere il monte Kilimangiaro da vicino potrebbe stupirvi non poco!

Area di Conservazione di Ngorongoro

ngorongoro

ngorongoro

Il cratere di Ngorongoro è probabilmente il simbolo più famoso della Tanzania e spesso considerato come una delle meraviglie mancanti del mondo! Creato quando un vulcano esploso è crollato su sé stesso circa due o tre milioni di anni fa, il cratere risulta essere di circa 2.000 piedi di profondità e si estende su una superficie di circa 300 km2 ed è incredibilmente suggestivo.

La vista dalla cima è mozzafiato, la discesa nel cratere, un’avventura in sé, e una volta sul fondo del cratere, si è nella posizione ideale per cercare alcune delle circa 30.000 animali che popolano il cratere. Cosa si potrebbe chiedere di più?

E pensa che il cratere è solo una delle tante ragioni che rendono l’Area di Conservazione di Ngorongoro una meta così ambita, soprattutto durante i safari.

Selous Game Reserve

Il Selous Game Reserve, noto come Riserva di caccia del Selous, è il più grande santuario della fauna selvatica in Africa, e, insieme al Parco Nazionale Mikumi, ospita nella regione oltre un 1.000.000 grandi mammiferi, tra cui alcune delle più grandi popolazioni di tutto il mondo di cani selvatici africani, elefanti, coccodrilli, bufali e ippopotami.

Un altro animale africano che è possibile incontrare è il rinoceronte nero, una specie sempre più a rischio che fa parte dei big five.

Parco Nazionale del Serengeti

Parco del Serengeti

Parco del Serengeti

Il Parco Nazionale del Serengeti ospita la migrazione annuale degli gnu, uno dei più grandi fenomeni della natura. Più di un milione di animali rendono il viaggio annuale attraverso il Serengeti  e al Masai Mara in Kenya –  intravedere la fuga precipitosa è un punto culminante per qualsiasi amante della natura.

Se non siete abbastanza fortunati nel coincidere con la migrazione, sappiate che vi è ancora molto per  tenervi occupati. Il parco è sede di un’ampia varietà di uccelli e animali, tra cui i big 5!

E’ possibile, qualora siate interessati, provare un’alternativa fantastica come il safari in mongolfiera. Volare tranquillamente sopra le pianure aperte vi dà una prospettiva completamente diversa – è come stare fuori dal mondo!

Parco Nazionale del Tarangire

Parco nazionale del Tarangire

Parco nazionale del Tarangire

Se volete vedere gli elefanti il Parco Nazionale del Tarangire è uno dei posti migliori da visitare, in quanto possiede la più alta densità della specie su tutto il territorio della Tanzania.

Così come gli elefanti, Tarangire National Park è sede del grande Bufalo, la giraffa e un certo numero di specie di antilopi, come ad esempio i cudù maggiori, e leoni masai, per citarne solo alcuni. Il parco vanta anche una propria migrazione annuale che è stato stimato come comprendente fino a 3.000 elefanti, gnu e 25.000 /30.000 zebre – uno spettacolo affascinante, se avete il giusto tempo!

Udzungwa Mountains National Park

Parte dell’arco delle montagne orientali, i Monti Udzungwa sono sede di una splendida flora e fauna. Il parco è una destinazione ideale per escursioni a piedi e offre ai visitatori la possibilità di seguire più da vicino il suo ambiente naturale. Ci sono una varietà di sentieri mappati all’interno del parco di varia lunghezza e difficoltà che si rivolgono a tutti i livelli. Una visita qui è un’esperienza unica, si ha la netta sensazione di esplorare un territorio inesplorato!

Parco Nazionale di Arusha

parco nazionale di arusha

parco nazionale di arusha

Ultimo, ma non certo per importanza, il Parco Nazionale di Arusha, uno dei più importanti parchi della Tanzania dalla quale cominciamo la maggior parte dei nostri itinerari. Meta perfetta per i safari fotografici, grazie alla presenza di numerose specie animali diverse, Arusha è immerso in una foresta pluviale dal paesaggio mozzafiato.

Scegliendo Safari Avventura come Tour operator per il tuo safari avrai inoltre l’occasione di entrare in contatto con il popolo Masai, una tribù autoctona che ancora abita queste terre.

 

Questi, ovviamente, sono solo alcune delle cose da vedere in Tanzania, ma rappresentano, senza alcun dubbio, le tappe fondamentali per un safari. E se vuoi scoprire tutte le altre bellezze e particolarità di questa terra, allora non possiamo che consigliarti un safari: ne ricaverai una delle esperienze più belle della tua vita.

SAFARI MAMBA

Scopri il meglio di un Safari in Tanzania con il nostro pacchetto da 9 giorni

[Voti: 2    Media Voto: 3.5/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI LE CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE