Bandiera della Tanzania: Storia, Aspetto e Curiosità

bandiera della tanzania

La Bandiera della Tanzania, nota formalmente come Repubblica Unita di Tanzania, è composta dai tipici colori africani, e fu adottata il 30giugno 1964, per sostituire le singole bandiere di Tanganica e Zanzibar,in seguito alla loro unione. Il design della bandiera della Tanzania riprende infatti alcune caratteristiche che si ritrovano nelle due precedenti.

La bandiera è composta da una linea diagonale nera dai bordi più fini di colore giallo, che la divide a metà. La parte superiore a sinistra è completamente verde, mentre la parte inferiore destra è blu.

Il significato dei colori

La bandiera è composta da 4 diversi colori, ognuno dei quali è stato scelto per rappresentare una caratteristica della Tanzania.

  • Il colore nero rappresenta la cultura Swahili, ovvero la cultura dei popoli che vivono nelle coste della Tanzania, e il bantu, ovvero il gruppo etno-linguistico dell’Africa subsahariana. 
  • Il giallo/oro rappresenta la ricchezza mineraria e i numerosi giacimenti presenti in questo territorio 
  • Il blu rappresenta la regione dei Grandi Laghi, ovvero il Lago Tanganica, Vittoria, Alberto, Eduardo, Kivu e Malawai, e l’Oceano Indiano sul quale si affacciala sua costa e nel quale sono immerse le sue isole, come quella di Pemba, di Mafia e, ovviamente, l’Arcipelago di Zanzibar
  • Il verde infine rappresenta l’enorme ricchezza vegetale e naturalistica del paese, che la rende una delle mete più ambite per i safari, proprio per la sua straordinaria flora e fauna. 

La storia della Bandiera

Dal 1891 al 1919 la Tanzania, e di conseguenza la sua bandiera, era quella della Compagnia dell’Africa Orientale Tedesca.

Dal 1919 al 1961 la bandiera della Tanzania era quella dei Territori del Tanganica, e riportava l’emblema della Gran Bretagna per indicarne il suo dominio. 

Dal 1961 al 1964 fu la bandiera del Tanganica a rappresentare la Tanzania, una bandiera che è stata fortemente ripresa nella versione attuale. 

bandiera del tanganica

Dal 1896 al 1963 la Tanzania fu rappresentata dalla Bandiera del Sultanato di Zanzibar, un protettorato Inglese.

bandiera del sultanato di zanzibar

Dal 1963 al 1964 la Tanzania fu rappresentata da una nuova Bandiera del Sultanato di Zanzibar, non più protettorato.

Dal Gennaio all’Aprile del 1964, prima che si andasse ad utilizzare l’attuale bandiera, la Tanzania era rappresentata dalla bandiera della Repubblica popolare di Zanzibar e Pemba. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI LE CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE