Safari Gnu

Safari Gnu

Quest’anno vuoi partire per una vacanza indimenticabile? Safari Avventura ti offre un safari in Tanzania della durata di 5 giorni (4 notti) per visitare alcuni tra i più bei parchi nazionali e vedere da vicino gli animali della Savana. Parti con noi e avrai una guida personale, uso esclusivo della Jeep, pensione completa e pernotterai solo in alloggi selezionati e di qualità.

Info Viaggio

La vacanza dura complessivamente 5 giorni
• Destinazioni: Tarangire, Manyara e Lago Natron
• Pranzo: al sacco/pic-nic
• Cena e Colazione: al Lodge
• Tipologia: Safari Privato
• Assicurazione AMREF

Servizi aggiuntivi

• Visita al Villaggio Masai Boma
• Gita in Bicicletta nella savana
• Camminata naturalistica nella foresta
• Camminata naturalistica al Lake Duluti
• Passeggiata a cavallo (Arusha)

Prezzi

Offerta a partire da 800 USD
* Nei prezzi esposti il volo non è compreso!

GIORNO 1

airport-tanzania

Aeroporto del Kilimanjaro e trasferimento ad Arusha

Al vostro arrivo all’Aeroporto del Kilimanjaro , sarete accolti dallo staff di Safari Avventura. Francis
la nostra guida, vi mostrera’ sin da subito il calore tanzaniano con un’accoglienza festosa . Dopo un piccolo briefing e un leggero rinfresco di specialità locali, potrete trasferirvi nel vostro lodge o restare in compagnia del nostro staff, che vi accompagnerà in una visita alla città di Arusha per farvi entrare nel cuore della vera Africa .
Cena e pernottamento presso il lodge.

GIORNO 2

parco del tarangire

Parco del Tarangire

Dopo colazione si parte per il Parco nazionale del Tarangire distante circa 2 ore da Arusha .Generalmente il Tarangire è il punto d’inizio di un lungo circuito dei parchi nel nord della Tanzania. La caratteristica principale di questo parco è la presenza di una grande quantità di splendidi baobab, molti dei quali risalenti anche a 2000 anni fa’ . Il parco è attraversato da un grande fiume, che costituisce un’arteria dispensatrice di vita per tutti gli animali selvatici della savana. Per questo, nel Tarangire vi è un’alta concentrazione di animali e sono presenti di fatto anche tutti i 5 grandi animali selvatici africani. Vedrete enormi branchi di elefanti, gnu, antilopi, zebre, leoni,gazzelle, pitoni africani che spesso si arrampicano sopra agli alberi; Giraffe e, talvolta anche leopardi e rinoceronti. Il Tarangire ha una posizione ottimale anche per l’osservazione degli uccelli; gli amanti del genere potranno deliziarsi della vista di oltre 500 specie, in modo particolare tra ottobre e maggio. Su richiesta è possibile effettuare escursioni notturne in jeep nella zona di Lolkisale. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento presso il lodge.

GIORNO 3

parco manyara

Parco Manyara

Dopo colazione, si prosegue il Parco del Lago Manyara. Ernesto Hemingway defini’ il lago più bello di tutta l’Africa. Il parco si trova lungo il tragitto per il cratere di Ngorongoro e il parco nazionale del Serengeti ed è il secondo parco nazionale più antico della Tanzania per data di fondazione, avvenuta nel 1960. Le principali attrattive sono gli splendidi uccelli, e i leoni, che troverete distesi sopra degli alberi. Molti turisti visitano il lago proprio per vedere i leoni che salgono sugli alberi di acacia e fichi. Un altra caratteristica del Lago è la presenza di numerosi fenicotteri che osservati da una certa distanza, gli donano variegate sfumatura di color rosa. Di certo potrete incontrare anche elefanti, zebre, gnu, facoceri, antilopi e giraffe. E’ famoso in tutto il mondo per la sua incredibile biodiversità, passando dalle paludi, alla savana, e ai boschi di acacia il tutto su una superficie di 330 kmq di cui 230 occupati dall’omonimo lago. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento presso il lodge

GIORNO 4

lago natron

Lago Natron

Dopo colazione si parte destinazione; lago Natron è un lago salino situato nella Tanzania settentrionale, nella Rift Valley africana a circa 600 metri di altitudine. Lungo 60 km e’noto per gli immensi stormi di fenicotteri che si radunano alla fine della stagione delle pioggie.Nei pressi della sua riva sudorientale si trova il vulcano Gelai.
Il suo colore caratteristico, un rosso scuro e profondo con striature biancastre superficiali dovute all’accumulo di sodio. Si possono effettuare anche visite alle rovine di Engaruka, un complesso di rovine di pietra, composto da villaggi abbandonati, nemmeno gli archeologi più moderni sono riusciti a far chiarezza su queste rovine. Sul lago si possono effettuare passeggiate nella natura, nuotare in una cascata presente nei dintorni del Lago, arrampicarsi sul Ol Doinyo Lengai e anche visitare un villaggio masai. Rientro ad arusha cena e pernottamento presso il lodge

GIORNO 5

Arusha

Gita ad Arusha e rientro in Italia

Oggi si torna a casa ma prima di partire c’è ancora tempo per una gita ad Arusha e un po’ di shopping per acquistare souvenir e regali per gli amici che non hanno avuto la fortuna di partecipare a questo indimenticabile Safari; se lo desiderate anche una gita al mercato locale dove potrete vedere tantissime varietà di bancarelle. Se avete ancora voglia di restare in Tanzania, potete acquistare “l’estensione mare”.





Si prega di selezionare sotto l'icona della parola Chiave.


Safari Avventura