Safari Ghepardo

Safari Ghepardo

7 Giorni di safari per ammirare le bellezze della Tanzania Settentrionale. Con Safari Avventura visiterete il Parco di Arusha, Tarangire, Manyara, Serengeti e il Ngorongoro, vedrete da vicino gli animali della savana e scatterete le foto dei meravigliosi panorami della Tanzania. Tutto questo con l’assistenza di un tour operator con sede ad Arusha, pensione completa, guida personale, uso privato della jeep e alloggi selezionati. Allora siete pronti per partire?

Info Viaggio

La vacanza dura complessivamente 7 giorni
• Destinazioni: Arusha,Tarangire, Manyara, Serengeti e Ngorongoro
• Pranzo: al sacco/pic-nic
• Cena e Colazione: al Lodge
• Tipologia: Safari Privato
• Assicurazione AMREF

Servizi aggiuntivi

• Visita al Villaggio Masai Boma
• Gita in Bicicletta nella savana
• Camminata naturalistica nella foresta
• Camminata naturalistica al Lake Duluti
• Passeggiata a cavallo (Arusha)

Prezzi

Offerta a partire da 1550 USD
* Nei prezzi esposti il volo non è compreso!

GIORNO 1

airport-tanzania

Aereoporto del Kilimanjaro e trasferimento ad Arusha

Al vostro arrivo all’aeroporto del Kilimanjaro, sarete accolti dallo staff di Safari avventura. Francis, la nostra guida, vi mostrera’ sin da subito il calore tanzaniano con un accoglienza festosa. Dopo un piccolo briefing e un leggero rinfresco di specialita’ locali, potete trasfervi nel vostro lodge o restare in compagnia del bostro staff, che vi accompagnera’ in una visita alla citta’ di arusha per farvi entrare nel cuore della vera africa. Cena e pernottamento presso il lodge di riferimento.

GIORNO 2

parco nazionale arusha, safari, tanzania

Partenza per il Parco di Arusha

Giornata di safari nel parco nazionale di Arusha, Francis dopo colazione vi aspettera’ presso il vostro lodge con la jeep privata, per iniziare il safari. Nonostante il parco di Arusha sia tra i piu’ piccoli della tanzania, e’ paesaggisticamente tra i piu’ belli.L’intero parco è denso di fauna si incontrano mandrie di bufali (la specie più diffusa del parco) zebre, giraffe, e non è raro avvistare facoceri, antilopi d’acqua, coppie di dik-dik e redunche. Nella zona inoltre sono presenti altri mammiferi difficilmente avvicinabili quali l’oritteropo, il potamocero e l’istrice crestato. Il parco gode di una suggestiva e variegata conformazione, con il cratere di Ngurdoto e i laghi momela ad est, l’ affascinante monte Meru ad ovest. Il cratere e’ circondato dalla foresta, mentre all’interno c’e’ la palude. I laghi momela sono poco profondi e sono caratteristici per la presenza di numerosi fenicotteri e tantissime altre specie.Gusterete il pranzo al sacco immersi nella natura e nel tardo pomeriggio rientro al lodge per cena e pernottamento.

GIORNO 3

parco del tarangire

Parco del Tarangire

Oggi si parte per il Parco del Tarangire , distante circa 2 ore da Arusha. Generalmente il tarangire e’ il punto d’inizio di un lungo circuito dei parchi nel nord della tanzania.La caratteristica principale sono i pitoni africani e i grandi baobab, che lo rendono una grande attrazione per milioni di turisti ogni anno. Il parco è attraversato da un grande fiume, che costituisce e un’arteria dispensatrice di vita per tutti gli animali selvatici. Per questo nel Tarangire sono presenti di fatto tutti i Big five . Vedrete enormi branchi di elefanti, gnu, antilopi, gazzelle e talvolta, anche leopardi e rinoceronti. Il Tarangire ha una posizione ottimale anche per l’osservazione degli uccelli ; gli amanti del genere potranno deliziare della vista di oltre 500 specie in modo particolare tra ottobre e maggio. Su richiesta si possono effettuare anche escursioni notturne in jeep nella zona di Lolkisale. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento presso il lodge

GIORNO 4

Parco Manyara

Parco Manyara

Il tour continua con il Parco Nazionale del Lago Manyara, uno dei parchi tanzaniani con la più alta biodiversità. In una superficie di soli 330 kmq, di cui 230 occupati dal lago, e nonostante le piccoli dimensioni, la vegetazione è talmente varia, passando dalle paludi alla savana, ai boschi di acacie, da permettere la coesistenza di diversi habitat tra di loro. Ernesto Hemingway defini’ il lago manyara il più bello d’Africa. Le principali attrattive sono gli splendidi uccelli e leoni, che troverete anche distesi sopra i rami degli alberi. Molti turisti vengono anche per vedere tutto ciò. Un’ altra caratteristica del Lago sono i fenicotteri che, osservati ad una certa distanza, gli donano variegate sfumature di color rosa. Di certo incontrerete elefanti, zebre, gnu, facoceri,antilopi e giraffe. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento presso il lodge

GIORNO 5

Parco del Serengeti

Parco del Serengeti

Dopo la colazione, partenza per il famosissimo Parco del Serengeti , il luogo dove la leggenda incontra la realtà, e dove la bellezza e la sincronia della natura possono essere percepite come in rarissimi altri luoghi del mondo.Qui nel Serengeti, migliaia e miglaia di animali guidati dai primordiali ritmi della sopravvivenza, si spostano continuamente alla ricerca di pascoli verdi. I più numerosi sono gli gnu; si calcola oltre un milione di esemplari, e la loro migrazione fa’ del Serengeti la caratteristica principale. Il Serengeti, con i suoi 15000 kmq, e’ vastissimo; e’ anche famoso per i predatori, in particolare il leone ma possiamo trovare anche gazzelle, ghepardi, iene, sciacalli, leopardi, e tanti altri. Nel parco sono presenti anche 200.000 zebre e branchi di elefanti, una concentrazione talmente alta da rimanere senza fiato; Francis la nostra guida esperta vi fara’ vedere tutto cio’in particolate da dicembre a giugno e relativamente piu’ bassa da luglio a ottobre; Tuttavia il Serengeti merita di essere visitato tutto l’anno. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento presso il lodge.

GIORNO 6

cratere-gorongoro

Il Cratere Ngorongoro

Il cratere di Ngorongoro e’solo una parte di un’area molto vasta di ecosistemi correlati fra loro, che comprende anche gli altopiani del cratere e ampissime pianure, praterie, boschi e foreste. Tutto ciò si chiama (NCA), Ngorongoro corsevation area, dichiarata patrimonio dell’UNESCO.
Vicino al suo centro, si trova la gola di Olduvai sono stati ritrovati anche fossili divenuti famosi. Il cratere è la destinazione più frequentata di tutta la Tanzania , nonché tra le più affascinanti di tutta l’ Africa. Con i suoi circa 20 km di ampiezza è anche una delle caldere più grandi del mondo. Si possono vedere uno o due rinoceronti neri e per tanti visitatori è un attrattiva principale.
Gli animali e gli uccelli condividono lo spazio con la popolazione Masai che gode del diritto di pascolo.Nel cratere la concentrazione di fauna è impressionante : ci sono più di 30.000 animali di taglia grossa e una grande quantità di uccelli , che si sono stabiliti nella zona grazie alla presenza dei laghi. All’interno del parco sarà possibile vedere rinoceronti , leoni, bufali,
elefanti e tantissimi altri sia predatori che erbivori. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento presso il lodge di riferimento.

GIORNO 7

Arusha

Gita ad Arusha e rientro in Italia

Oggi si torna ancora a casa, ma prima di partire c’è ancora tempo per una gita ad Arusha e un po’ di shopping per acquistare souvenir e regali per gli amici che non hanno avuto la fortuna di partecipare a questa indimenticabile safari. È possibile anche visitare il caratteristico mercato di arusha con le sue numerosissime bancarelle. Potete continuare la vostra vacanza acquistando “il pacchetto estensione mare” per soggiornare qualche giorno in più, in ogni caso, Francis e lo staff sarà con voi fino alla partenza dal Kilimanjaro Airport.





Si prega di selezionare sotto l'icona della parola Stella.


Safari Avventura