Trekking sul Kilimanjaro Via Machame Route

Un emozionante trekking alla scoperta del “Tetto d’Africa”.

Con Safari Avventura sarete immersi nella natura incontaminata della vera Africa, vedrete da vicino gli animali selvatici, scatterete le foto ai meravigliosi panorami della Tanzania, scalerete la vetta più alta dell’Africa e vi rilasserete sulle bellissime spiagge delle isole. Tutto questo con l’assistenza di un Tour Operator locale con organizzazione italiana, pensione completa e guida personale parlante italiano.

Trasferimento ad Arusha

Arrivo in aeroporto e trasferimento ad Arusha

Al vostro arrivo all’Aeroporto del Kilimanjaro (o di Arusha), il nostro staff vi accoglierà, per condurvi presso il vostro lodge ad Arusha.

In serata, ci sarà un briefing, con tutte le informazioni necessarie per effettuare al meglio il trekking.

Cena e pernottamento presso il Planet Lodge (o categoria similare).

GIORNO 2

Machame Gate

Trekking da Machame Gate a Machame Camp

La giornata inizia presto, dopo la colazione ad Arusha, trasferimento a Machame Gate (1490 m).

La guida e i portatori preparano e imballano le forniture e le attrezzature all’entrata del parco prima di iniziare il trekking.

I portatori arriveranno al campeggio molto prima di voi, per il montaggio della tenda e di tutta l’attrezzatura necessaria. Effettuerete un trekking fino ad arrivare al Machame Camp.

La sera i portatori bolliranno l’acqua per il lavaggio e il cuoco preparerà la cena, prima di ritirarsi nella tenda per la notte. Le temperature notturne possono già scendere al punto di congelamento in questo campeggio.

Cena e pernottamento al campo di Machame.

Dislivello: Machame Gate (1490 m) – Machame Camp (2980 m)

Distanza da percorrere: 11 Km

Tempo di percorrenza: 5-6 ore

GIORNO 3

Shira Camp

Trekking da Machame Camp a Shira Camp

La mattina presto, dopo la colazione al Machame Camp, si salirà per circa un’ora, attraversando la foresta, su un terreno molto scosceso e poi per 2 ore a una pendenza più dolce, attraversando la zona della brughiera.

Dopo un breve pranzo e un po’ di riposo, si continua su una cresta rocciosa sull’altopiano di Shira.

I portatori bolliranno l’acqua per il lavaggio, prima di servire la cena.

La notte in questo campo sarà anche più fredda della notte precedente, con temperature che scendono ben al di sotto di zero gradi.

Cena e pernottamento al Lava Tower Camp

Dislivello: Machame Camp (2980 m) – Shira Camp (3840 m)

Distanza da percorrere: 6 km

Tempo di percorrenza: 5 ore

GIORNO 4

Barranco Camp

Trekking da Shira al Barranco Camp

Il percorso ora si sposta verso est, con un paesaggio semi desertico e roccioso che circonda la Lava Tower, dove raggiungeremo un’altitudine di 4630 m dopo circa 5 ore di cammino.

Il pranzo sarà servito in un’area attrezzata, prima di salire sul sentiero roccioso fino alla Lava Tower (4630 m).

Il campo è situato in una valle sotto Breach and Great Barranco Wall, dove potresti vedere un tramonto mozzafiato, mentre aspetti la preparazione della cena.

Pernottamento a Barranco Camp.

Dislivello: Shira (3840 m) – Lava Tower (4630 m) – Barranco Camp (3950 m)

Distanza da percorrere: 10 km

Tempo di percorrenza: 7 ore

GIORNO 5

Barafu Camp

Trekking da Barranco Camp a Barafu Camp

Lasciamo il camping Barranco e proseguiamo fino al rifugio Barafu.

Ora abbiamo completato il circuito meridionale, che offre la vista della vetta da diverse angolazioni.

Al campo, possiamo riposare, goderci la cena e prepararci per il giorno in cui arriveremo alla vetta.

Le due vette di Mawenzi e Kibo sono chiaramente visibili da questa posizione.

Cena e pernottamento presso il Barafu camp.

Dislivello: Barranco camp (3950 m) – Barafu camp (4550 m)

Distanza da percorrere: 10 km

Tempo di percorrenza: 7 ore

GIORNO 6

Uhuru Peak monte Kilimanjaro

Trekking fino a Uhuru Peak e discesa a Mweka Camp

Dopo esserci svegliati intorno alle 23:30 e aver preso un po’ di tè e biscotti, inizieremo il nostro trekking notturno, che ci porterà sulla vetta del Kilimanjaro, Uhuru Peak.

A seguire, riscenderemo, tramite un percorso non difficile che ci porterà lungo il sentiero roccioso e ghiaioso nella brughiera e infine nella foresta.

Il campo è situato nella foresta superiore e si può prevedere nebbia o pioggia nel tardo pomeriggio. Saranno preparati la cena e l’acqua per il lavaggio.

Cena e pernottamento presso il Mweka Camp.

Dislivello: Barafu camp (4550 m) – Uhuru Peak (5895 m) – Mweka Camp (3100 m)

Distanza da percorrere: Barafu – Uhuru Peak (5 km); Barafu – Mweka C. (10 Km)

Tempo di percorrenza: 6-8 ore + 6-7 ore

GIORNO 7

Mweka Gate

Trekking fino all’uscita del Parco e ritorno a Arusha o Moshi

Dopo la colazione, faremo una breve camminata di 3 ore panoramica fino all’uscita del Parco.

A Mweka gate si effettuerano i disbrighi per l’uscita e agli scalatori verrà rilasciato un certificato che attesti la scalata. Agli scalatori che avranno raggiunto Stella Point (5685 m) vengono rilasciati certificati verdi e a quelli che hanno raggiunto Uhuru Peak (5895 m) certificati d’oro.

A Mweka Gate, incontro con l’autista e trasferimento in lodge a Moshi o Arusha.

Cena e pernottamento presso il Planet Lodge (o categoria similare).

Dislivello: Mweka camp (3100 m) – Porta di Mweka (1980 m)

Distanza da percorrere: 10 km

Tempo di percorrenza: 3-5 ore

GIORNO 8

Ritorno a casa

Ritorno a casa

Colazione e relax in lodge e trasferimento in aeroporto.

 

Nota:

Il check-out dell’hotel è alle 11:00. Nel caso in cui sia necessario un check-out posticipato a causa di un volo serale, è possibile prolungare il soggiorno in lodge, con supplemento.

Poi, vi riaccompagneremo all’aeroporto, per tornare in Italia con il cuore ricolmo di un’esperienza indimenticabile.

(se la vostra partenza è prevista in serata, vi possiamo anche proporre delle interessanti escursioni o gite da inserire in questa giornata, con supplemento).

Prenota ORA il Trekking Machame Route




Italiano