Trekking sul Kilimanjaro più safari nei parchi della Tanzania


Un emozionante safari per ammirare le bellezze della
Tanzania Settentrionale.

Con Safari Avventura sarete immersi nella natura incontaminata della vera Africa, vedrete da vicino gli animali selvatici e scatterete le foto ai meravigliosi panorami della Tanzania.
Tutto questo con l’assistenza di un Tour Operator locale con organizzazione italiana, pensione completa, guida personale parlante italiano, uso esclusivo della jeep, alloggi selezionati e kilometraggio illimitato.

Attività opzionali per il safari

Al momento della prenotazione è possibile richiedere uno o più dei seguenti servizi aggiuntivi:

  • Visita al Villaggio Masai (Manyara, Ngorongoro, Natron): 80 USD a jeep;
  • Gita in Bicicletta o passeggiata nella zona di Mto wa mbu con visita al villaggio e alle piantagioni (Manyara): 30 USD a persona;
  • Visita al Villaggio Iraq (Karatu): 30 USD a persona;
  • Ballon Safari (Serengeti): 590 USD a persona.

Dettagli sul viaggo

Il seguente viaggio prevede un trekking sul Kilimanjaro di 7 giorni.

Questo verrà iniziata dal Marangu Gate, il quale segna la route più semplice e l’unica che prevede rifugi all’interno dei quali dormire, invece delle tende.

Seconda parte del viaggio consiste invece in un safari in Tanzania di 5 giorni durante il quale avrai l’occasione di visitare alcuni dei parchi nazionali più belli, come l’Area di Conservazione di Ngorongoro e il Parco Nazionale del Serengeti.

GIORNO 1

Trasferimento ad Arusha

Arrivo in aeroporto e trasferimento ad Arusha

Al vostro arrivo all’Aeroporto del Kilimanjaro (o di Arusha), il nostro staff vi accoglierà, per condurvi presso il vostro lodge ad Arusha.

In serata, ci sarà un briefing, con tutte le informazioni necessarie per effettuare al meglio il trekking.

Cena e pernottamento presso il Planet Lodge (o categoria similare).

GIORNO 2

Marangu Gate

Trekking da Marangu Gate a Mandara Hut

La mattina presto, dopo la colazione, la guida e un equipaggio di supporto arriveranno in hotel per portarvi fino all’ingresso orientale del Parco Nazionale del Kilimanjaro: Marangu Gate (1.860 m). Durante il tragitto, un breve briefing.

All’arrivo, dopo una rapida formalità di acquisizione dei permessi di arrampicata e registrazione con il servizio di ricerca e salvataggio, il gruppo inizierà il trekking fino a Mandara Hut (2.700 m). Il percorso di trekking prevede il passaggio attraverso la foresta pluviale (dove le pioggerelle tropicali sono altamente probabili), quindi ti consigliamo di portare non solo vestiti di ricambio, ma anche un impermeabile.

Raggiunto il campo, il nostro equipaggio di supporto si occuperà di sistemare l’attrezzatura e preparare i pasti.

Durante l’intero itinerario, trascorrerete la notte in caratteristiche strutture, un’ottima alternativa a coloro che non vogliono dormire in tenda.

Da questo punto in poi, considerata l’altitudine, si consiglia vivamente di seguire le seguenti istruzioni:

  • Astenersi dal consumo di alcol e caffeina.

Dislivello: Marangu Gate (1.860 m) – Mandara Hut (2.700 m)

Distanza da percorrere: 11 km

Tempo di percorrenza: 5-7 ore

GIORNO 3

Horombo Hut

Trekking da Mandara Hut a Horombo Hut

Al mattino presto, dopo la colazione, si partirà da Mandara Hut per iniziare un trekking moderato verso il secondo campo ad alta quota: Horombo Hut (3.720 m).

Raggiungendo il campo, potrai osservare contemporaneamente due vulcani: Kibo e Mawenzi.

Diverse ore dopo il pranzo, sarà necessario fare un’escursione di acclimatazione in direzione di Kibo Hut con un dislivello di 200 metri, quindi risalire fino Horombo Hut, dove verrà preparata la cena per voi.

Nota: L’escursione di acclimatazione è un trekking facile con un leggero aumento di altitudine fatto per accelerare il processo di acclimatazione. Bisogna prendere molto sul serio le escursioni di acclimatazione, poiché aiutano ad aumentare le possibilità di scalare con successo il Kilimangiaro, senza problemi.

Trekking da Mandara Hut a Horombo Hut:

Dislivello: Mandara Hut (2.700 m) – Horombo Hut (3.720 m)

Distanza da percorrere: 10 km

Tempo di percorrenza: 5-6 ore

Escursione di acclimatazione:

Dislivello: Horombo Hut (3.720 m) – Punto di destinazione lungo il tragitto verso Kibo Hut (3.920 m)

Distanza da percorrere: 2,5 km

Tempo di percorrenza: 1–2 ore

GIORNO 4

Kibo Hut

Trekking da Horombo Hut a Kibo Hut

Oggi, subito dopo la colazione, si inizierà il trekking verso Kibo Hut (4.700 m).

Il trekking non è molto difficile, ma è necessario seguire un ritmo adeguato per mantenere le forze per arrivare fino alla vetta del Kilimangiaro.

All’arrivo in campo, verrà servito il pranzo, dopo di che è consigliabile riposars e dormire un pò, evitare qualsiasi attività faticosa e bere molta acqua.

Dislivello: Horombo Hut (3.720 m) – Kibo Hut (4.700 m)

Distanza da percorrere: 10 km

Tempo di percorrenza: 4-8 ore

GIORNO 5

Uhuru Peak monte Kilimanjaro

Trekking fino a Uhuru Peak e discesa a Horombo Hut

Partenza notturna da Kibo Hut (4.700 m) e inizio del trekking verso la cima del Kilimanjaro: Uhuru Peak (5.895 m). Il trekking sarà moderato dal punto di vista fisico, ma l’altitudine può rappresentare un problema. Per tutta la durata del trekking ogni coppia di alpinisti sarà accompagnata dalla propria guida, che ne monitorerà la resistenza e la lucidità mentale. Dopo aver raggiunto con successo Uhuru Peak, si potrà scendere al ghiacciaio più vicino, se vorrete. Poi si tornerà al campo di Kibo e dopo due ore di riposo si proseguirà la discesa verso Horombo Hut (3.720 m).

Nota:

Non dimenticate che il 90% di tutti gli incidenti si verificano durante la discesa, prestate attenzione!

Dislivello: Kibo Hut (4.700 m) – Uhuru Peak (5.895 m) – Horombo Hut (3.720 m)

Distanza da percorrere: 16 km

Tempo di percorrenza: 9-12 ore

GIORNO 6

Discesa Marangu Gate

Discesa da Horombo Hut a Marangu Gate e ritorno ad Arusha

Dopo una bella colazione al mattino, ci dirigeremo verso l’uscita del Parco Nazionale del Kilimanjaro: Marangu Gate (1.860 m).

Dopo la discesa, l’intero gruppo si riunirà per i saluti finali e la condivisione delle proprie opinioni su questa fantastica esperienza nel libro degli ospiti. Agli scalatori verrà rilasciato un certificato che attesti la scalata.

Al termine, transfer in lodge ad Arusha.

Dislivello: Horombo Hut (3.720 m) – Marangu Gate (1.860 m)

Distanza da percorrere: 18 km

Tempo di percorrenza: 5-6 ore

Cena e pernottamento presso il Planet Lodge (o categoria similare).

GIORNO 7

Transfer a Karatu

Relax in lodge e transfer a Karatu per l’inizio del safari

Colazione e relax in lodge.

Poi la nostra guida vi accompagnerà in ristorante per il pranzo. Al termine, proseguiremo per Karatu, paese limitrofo alla Ngorongoro Conservation area, dove potremo fare un giro e passeremo la notte.

Cena e pernottamento presso il Marera Valley Lodge (o categoria similare).

GIORNO 8

Cratere Ngorongoro

Visita all’Area di Ngorongoro

Dopo la colazione, visiterete la Ngorongoro Conservation Area, uno dei luoghi più famosi al mondo per i safari, dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco nel 1978 e International Biosphere Reserve nel 1981.

Entrerete all’interno del cratere di Ngorongoro, che si trova a 2.200 metri sul livello del mare ed è la più vasta caldera ininterrotta esistente al mondo ed una delle meraviglie naturali d’Africa con la presenza di circa 30.000 grandi mammiferi residenti tutto l’anno, come bufali, leoni, elefanti, ghepardi e rinoceronti, e molte varietà di uccelli, come fenicotteri, aquile, poiane, struzzi e falchi.

Il permesso per i fotosafari all’interno del Cratere ha una validità max di 6 ore.

Partenza per il parco la mattina presto. Pranzo nel parco.

Dopo il pranzo, proseguimento del foto Safari lungo la strada che porta dalla NCA al Serengeti ed arrivo in campo tendato verso le h. 18:00.

(transfer NCA – Serengeti: 3 ore circa, su percorso sterrato)

Cena e pernottamento presso Serengeti Heritage Luxury Tented Camp (o categoria similare).

GIORNO 9

Visita parco nazionale del Serengeti

Tour nel parco del Serengeti

Dopo la colazione, andrete alla scoperta del Parco Nazionale del Serengeti, lo straordinario luogo dove la leggenda incontra la realtà, rappresenta il parco più antico e vasto della Tanzania, ricoprendo un’area di 14.763 kmq, tanto che il nome, di origine Masai, Siringet, significa “Pianura senza confini”.

Vi aspettano pianure sconfinate, la grande migrazione degli erbivori, soprattutto gnu e zebre, i branchi di leoni e altri predatori come iene, ghepardi, leopardi, sciacalli, coccodrilli…

Partenza per il parco la mattina presto.

Pranzo in area attrezzata nel parco.

Rientro in campo tendato entro le h. 18:00.

Cena e pernottamento presso il Serengeti Thorn Tree Tented Camp (o categoria similare).

GIORNO 10

Animali parco del Serengeti

Alla scoperta della fauna del Serengeti

Dopo la colazione, continuerete la visita dello straordinario Parco Nazionale del Serengeti.

Le sconfinate praterie sono interrotte saltuariamente da bizzarre formazioni granitiche, i kopjes, dove i grandi predatori come i leoni amano sdraiarsi o nascondervisi in attesa del passaggio di una possibile preda.

Lungo i fiumi si possono avvistare coccodrilli, ippopotami e molti altri animali che si abbeverano, ma anche i leopardi che spesso si crogiolano tra i rami delle acacie ad ombrello qui presenti.

Partenza per il parco la mattina presto. Pranzo in area attrezzata nel parco.

Dopo il pranzo, il foto Safari continua lungo la strada verso la NCA, per poi continuare verso Karatu. Arrivo in lodge entro le h. 18:00.

(transfer Serengeti – Karatu: 3 ore e 30 minuti circa, su percorso sterrato e strada)

Cena e pernottamento presso il Marera Valley Lodge (o categoria similare).

GIORNO 11

Visita Parco del Tarangire

Visita del Parco del Tarangire e transfer in aeroporto

Dopo la colazione, visiterete il Parco Nazionale del Tarangire.

Qui l’ondeggiante savana silvestre, punteggiata da maestosi baobab, molti dei quali risalenti a oltre 2000 anni fa, ospita la più grande popolazione di elefanti della Tanzania settentrionale.

Durante la stagione secca avanzata, il parco ospita la più alta densità di fauna selvatica di tutto il continente e l’osservazione degli animali è assolutamente stupefacente.

Partenza per il parco la mattina presto.

Pranzo in area attrezzata nel parco.

Nel pomeriggio, vi riaccompagneremo in aeroporto, per tornare in Italia con il cuore ricolmo di un’esperienza indimenticabile.

(transfer Tarangire – Aeroporto: 3 ore circa, su strada)

Prenota ORA il Trekking + Safari




Italiano

PAURA DEL COVID?

PRENOTA SENZA RISCHI!

In caso di problemi derivanti dal Covid-19 otterrai il rimborso completo dell'acconto!