Safari Mamba 1

Safari Mamba

9 Giorni di safari per ammirare le bellezze della Tanzania Settentrionale. Con Safari Avventura visiterete il parco di Arusha,Tarangire, parco manyara il Serengeti, Ngorongoro e il lago Eyasy vedrete da vicino gli animali della savana e scatterete le foto dei meravigliosi panorami della Tanzania. Tutto questo con l’assistenza di un tour operator con sede ad Arusha, pensione completa, guida personale, uso privato della jeep e alloggi selezionati. Allora siete pronti per partire?

Info Viaggio

La vacanza dura complessivamente 9 giorni
• Destinazioni: Arusha,Tarangire, parco manyara Serengeti Ngorongoro e il Lago Eyasy
• Pranzo: al sacco/pic-nic
• Cena e Colazione: al Lodge
• Tipologia: Safari Privato
• Assicurazione AMREF

Servizi aggiuntivi

• Visita al Villaggio Masai Boma
• Gita in Bicicletta nella savana
• Camminata naturalistica nella foresta
• Camminata naturalistica al Lake Duluti
• Passeggiata a cavallo (Arusha)

Prezzi

Offerta a partire da 2000 USD
* Nei prezzi esposti il volo non è compreso!

GIORNO 1

airport-tanzania

Aeroporto del Kilimanjaro e trasferimento ad Arusha

Al vostro arrivo all’Aeroporto del Kilimanjaro , sarete accolti dallo staff di Safari Avventura. Francis
la nostra guida, vi mostrera’ sin da subito il calore tanzaniano con un’accoglienza festosa . Dopo un piccolo briefing e un leggero rinfresco di specialità locali, potrete trasferirvi nel vostro lodge o restare in compagnia del nostro staff, che vi accompagnerà in una visita alla città di Arusha per farvi entrare nel cuore della vera Africa .
Cena e pernottamento presso il lodge.

GIORNO 2

parco-arusha

Partenza per il Parco di Arusha

La mattina, dopo la colazione, Francis vi aspetterà presso il vostro lodge con la jeep privata, per iniziare il safari nel Parco nazionale di Arusha .
Nonostante il parco di Arusha sia tra i più piccoli della Tanzania, è paesaggisticamente tra i più belli. Il parco gode di una suggestiva e variegata conformazione, con il cratere di Ngurdoto i laghi momela ad est, l’affascinante monte Meru ad ovest. Il cratere di Ngurdoto, chiamato anche Piccolo Ngorongoro, è circondato dalla foresta, mentre all’interno del cratere c’è la palude. I laghi Momela sono poco profondi e caratteristici per la varietà di uccelli presenti; tra questi, in particolare, gli spettacolari fenicotteri. Il Parco di Arusha è ricchissimo di vita animale, avvisterete sicuramente zebre , giraffe , bufali, facoceri babbuini , antilopi d’acqua , iene , Dik Dik . A volte è possibile vedere anche il leopardo , mentre, a causa del bracconaggio, non troverete leoni e rinoceronti.
Gusterete il pranzo al sacco immersi nella natura e nel tardo pomeriggio sarete accompagnati al lodge per la Cena e il pernottamento.

GIORNO 3

parco del tarangire

Parco del Tarangire

Oggi si parte per il Parco del Tarangire , distante circa 2 ore da Arusha. Generalmente il tarangire e’ il punto d’inizio di un lungo circuito dei parchi nel nord della tanzania.La caratteristica principale sono i pitoni africani e i grandi baobab, che lo rendono una grande attrazione per milioni di turisti ogni anno. Il parco è attraversato da un grande fiume, che costituisce e un’arteria dispensatrice di vita per tutti gli animali selvatici. Per questo nel Tarangire sono presenti di fatto tutti i Big five . Vedrete enormi branchi di elefanti, gnu, antilopi, gazzelle e talvolta, anche leopardi e rinoceronti. Il Tarangire ha una posizione ottimale anche per l’osservazione degli uccelli ; gli amanti del genere potranno deliziare della vista di oltre 500 specie in modo particolare tra ottobre e maggio. Su richiesta si possono effettuare anche escursioni notturne in jeep nella zona di Lolkisale. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento presso il lodge

GIORNO 4

Parco Manyara

Parco Manyara

Il safari prosegue con il tour del Parco Nazionale del Lago Manyara. Ernesto Hemingway defini’ il manyara il lago piu’ bello di tutta l’Africa. Il parco si trova lungo il tragitto per il cratere di Ngorongoro e il parco nazionale del Serengeti ed è il secondo parco nazionale più antico della Tanzania per data di fondazione, avvenuta nel 1960. Le principali attrattive sono gli splendidi uccelli e i leoni, che troverete anche distesi sopra i rami degli alberi. Molti turisti visitano il lago proprio per vedere i leoni che salgono sugli alberi di acacia e fichi. Un’altra caratteristica del Lago è la presenza di numerosi fenicotteri che, osservati da una certa distanza, gli donano variegate sfumature di colore rosa. Di certo potrete incontrare anche elefanti, zebre, gnu, facoceri, antilopi e giraffe. Questo parco si estende in una superficie di soli 330 kmq, di cui 230 occupati dal lago, è possibile incontrare cinque differenti ecosistemi. Il parco è abitato anche da oltre 380 tipi di uccelli . Pranzo al sacco. Cena e pernottamento presso il lodge

GIORNO 5

Parco del Serengeti

Parco del Serengeti

Dopo la colazione, partenza per il famosissimo parco nazionale del Serengeti , il luogo dove la leggenda incontra la realtà, e dove la bellezza e la sincronia della natura possono essere percepite come in rarissimi altri luoghi del mondo. Qui nel Serengeti, migliaia e migliaia di animali, guidati dai primordiali ritmi della sopravvivenza, si spostano continuamente alla ricerca di pascoli verdi. I più numerosi sono gli gnu ; si calcola oltre un milione di esemplari, e la loro migrazione fa del parco del Serengeti la caratteristica principale.
Il Serengeti, con i suoi circa 15000 kmq , è anche famoso per i predatori, in particolare il leone, ma anche ghepardi , gazzelle , iene, sciacalli , leopardi tanti altri. Nel parco sono presenti anche circa 200.000 zebre, branchi di elefanti , antilopi , impala e facoceri . La concentrazione di tali animali selvatici è più alta da dicembre a giugno e relativamente più bassa da luglio a ottobre; Tuttavia il Serengeti merita di essere visitato tutto l’anno.
Pranzo al sacco.
Cena e pernottamento presso il lodge.

GIORNO 6

Parco del Serengeti e la sua fauna

Parco del Serengeti e la sua fauna

Dopo la colazione, dedicheremo la giornata all’avvistamento della fauna selvatica nel Parco Nazionale del Serengeti. Pranzo al sacco oppure al lodge/campo. Cena e pernottamento.

GIORNO 7

parco ngorongoro

Dal Serengeti a Ngorongoro

Dopo la colazione, dedicheremo la giornata all’avvistamento della fauna selvatica prima nel Parco Nazionale del Serengeti poi nella Ngorongoro Conservation Area. Nel pomeriggio verso il cratere.
Il cratere di Ngorongoro è solo una parte di un’area molto vasta di ecosistemi correlati fra loro, che comprende anche gli altopiani del cratere e ampissime pianure, praterie, boschi e foreste. Tutto ciò si chiama (NCA), Ngorongoro corsevation area, dichiarata patrimonio dell’Unesco.
Vicino al suo centro, si trova la gola di Olduvai dove sono stati ritrovati anche fossili divenuti famosi. Il cratere è la destinazione più frequentata di tutta la Tanzania, nonché tra le più affascinanti di tutta l’ Africa. Con i suoi circa 20 km di ampiezza è una delle caldere più grandi del mondo.Nel cratere la concentrazione di fauna è impressionante: ci sono più 30.000 animali di taglia grossa e una grande quantità di uccelli, che si sono stabiliti nella zona grazie alla presenza dei laghi. All’interno del parco sarà possibile vedere e fotografare rinoceronti, leoni ,bufali , elefanti e tantissimi altri animali, sia predatori che erbivori. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento presso il lodge.

GIORNO 8

Lago Eyasi

Lago Eyasi

Di selvaggia bellezza, questo lago si trova a circa 1000 m, è un’area calda e secca dove vivono gli Hadzabe , una popolazione che sembra vi abiti da 10.000 anni , che ancora oggi pratica come da tradizione le attività di caccia e raccolta. Gli Hadzabe, organizzati in piccoli gruppi di circa venti individui, vivono di caccia praticata con arco e frecce e della raccolta di frutti spontanei. Il loro stile di vita è rimasto immutato da millenni e vederli è un’esperienza davvero affascinante. È possibile organizzare con loro, la mattina presto una battuta di caccia. Si tratta di un’esperienza vera, non fasulla o una messa in scena per scopi turistici.
Nella regione vivono anche i Datoga, allevatori poligami originari del Corno d’africa, giunti in questa regione seguendo le mandrie alla ricerca di pascoli.
È possibile visitare un villaggio osservando le antiche tecniche di produzione di oggetti d’uso quotidiano. Safari Avventura offre ai suoi clienti anche la possibilità di mangiare a casa con la famiglia della nostra guida Francis , presso il villaggio. Gusterete il cibo locale immersi nella realtà locale e vivrete una giornata che vi rimarrà nel cuore.

GIORNO 9

Arusha

Gita ad Arusha e rientro in Italia

Oggi si torna a casa, ma prima di partire c’è ancora tempo per una gita ad Arusha e un po’ di shopping per acquistare souvenir e regali per gli amici che non hanno avuto la fortuna di partecipare a questa indimenticabile safari. Se avete ancora voglia di restare in Tanzania, potete acquistare “l’estensione mare con le sue spiagge paradisiache di zanzibar pemba e mafia. In ogni caso, Safari Avventura sarà con voi fino alla partenza dal Kilimanjaro Airport.





Si prega di selezionare sotto l'icona della parola Tazza.


Safari Avventura